Di ritorno dall’ EuroCIS di quest’anno, noi di RCH ci sentiamo incredibilmente positivi. La nostra positività non deriva solo dal fatto che abbiamo avuto la sensazione di avere sostenuto una fiera con successo (anche se l’ abbiamo vissuta davvero), ma dal fatto che la fiera nel suo complesso è stata un successo. Seppure il nostro è un settore competitivo tutta la tecnologia per noi è uno stimolo per migliorare, la varietà di espositori all’ EuroCIS, ha confermato che l’industria sta progredendo.

Alcuni anni fa il successo all’ Eurocis non era proprio così scontato; la partecipazione era diminuita, gli investimenti negli stand erano crollati, ma è sempre meglio vedere gli stand degli espositori affollati di persone e gli espositori fiduciosi e felici del loro successo. E’ sintomo di crescita e rinascita.

Per noi, le fiere sono vitali, perché sono forse la più grande opportunità che abbiamo di abbracciare l'elemento "umano" del business, che è davvero alla base della nostra filosofia, e lo è stato negli ultimi 50 anni.

Con l'elemento "umano" intendiamo che le fiere non sono semplicemente uno "show e un racconto dell’Azienza" in cui si espongono i prodotti nella speranza che piacciano alle persone. Questo si può fare attraverso il web o attraverso canali di vendita "convenzionali", e fare ciò sarebbe fare una duplicazione. Invece, con una fiera, c'è un' eccezionale opportunità di ricevere feedback dai tuoi acquirenti e partner commerciali. Le fiera come EuroCIS sono un modo per testare il proprio livello di innovazione e avere un feedback immediato sui prodotti così da poterli affinare o addirittura prendere spunto per fare qualcosa orientato alle richieste propriamente del mercato. La nostra capacità di rimanere all'avanguardia dell'innovazione deriva dall'avere il coraggio di ascoltare questo tipo di eventi.

Quest’anno è stata una tappa importante perché compiamo 50 anni e abbiamo affrontato la fiera fieri di questo traguardo. Abbiamo portato a compimento il nostro compito: ascoltare il cliente, osservare il suo lavoro, identificare i suoi bisogni, ascoltare le loro reazioni e fornire una soluzione. Di cosa ha veramente bisogno il cliente? Le cose devono essere ridimensionate e giudicate in base alle esigenze del cliente, non dalle grandi idee del produttore. Non si tratta di grandi azioni, si tratta di costante, accurata raffinatezza nel trovare ciò che semplifica l’attività, la vita di chi ci sceglie.

Con questa filosofia, la nostra, abbiamo promosso l’ EuroCIS, sia in termini di approccio generale al business, sia attraverso le nostre specifiche offerte di prodotti. A esempio, la nostra soluzione Android è incredibilmente flessibile e scalabile. Ciò significa che può essere applicata alla più grande maggioranza di attività. Abbiamo preso spunto dalle dinamiche degli smartphone. C'è così tanta flessibilità nell'uso degli smartphone che anche noi non siamo sicuri di dove il viaggio potrebbe portarci in futuro - ma ci stiamo assicurando che stiamo producendo gli strumenti adeguati per fare compiere quel viaggio ai nostri clienti. Semplicemente, intendiamo essere al vertice della rivoluzione intelligente, lavorando per sviluppare un sistema semplice che sia altamente scalabile e possa essere utilizzato da negozi di tutte le dimensioni, ma che abbia la flessibilità necessaria per soddisfare le diverse normative fiscali e le esigenze del mercato dei nostri clienti - che si estendono su 50 paesi diversi (un numero in rapida crescita).

Per fare questo, dovremmo mettere la stessa passione nei prossimi 50 anni, la stessa che abbiamo dimostrato negli ultimi 50 anni. Lo stesso coraggio e l’ innovazione. La partecipazione a EuroCIS continuerà a essere un grande obiettivo e una buona misurazione del risultato dei prodotti dell’ Azienda.