Souvenir dal Madagascar – un viaggio indimenticabile – grazie a tutti!

L'eccitazione era tangibile sin dai primi incontri e al ritrovo in aeroporto. Al momento pensavamo solo al blu del mare. Ignari di tutto quello che sarebbe successo …

Naturalmente ci aspettavamo che il Madagascar fosse bello, ma non così, da farci trattenere il fiato. Abituati alla bellezza della nostra Italia siamo stati comunque spiazzati da un paesaggio naturale e vero, quel diverso inaspettato che ci ha rubato una parte di cuore.

E’ stata una piacevole sorpresa essere colpiti dalla bellezza del Madagascar "un mondo naturale". Il turchese del mare era così brillante che sembrava dipinto, il verde lussureggiante della foresta che si insinuava sulla spiaggia - piena di banani e palme da cocco - si aggiungeva allo stereotipo completo di un'isola deserta.

Un resort dedicato a RCH Italia, studiato e scelto a misura del nostro Team, classe, stile e ottimo servizio, inclusi i cocktail da degustare all’ombra delle palme e a bordo piscina, esperienza rilassatissima e indimenticabile. Non appena ci siamo sistemati nella nostra stanza abbiamo pensato che si stava troppo bene per lasciare questo fantastico paradiso dopo una settimana; ogni cosa è stata pensata per soddisfare ogni esigenze.

Le diverse attività organizzate ci hanno veramente fatto conoscere il Madagascar. Escursioni tra i villaggi, immersi nella natura e nella fantastica isola di Nosy Iranja. E inoltre, per coloro che stavano ai bordi dei lettini prendisole, c'erano sport, danza e qualsiasi numero di attività organizzate per intrattenere la persona più iperattiva. Il programma è stato un perfetto equilibrio tra avventura e relax.

Raggiunta in barca, Nosy Iranja, una delle isole più splendite, nota per la popolazione di tartarughe. Inimmaginabile l’emozione nel vedere e toccare queste preistoriche creature che vivono nel loro ambiente naturale. Vedere una natura così pura ha sollevato lo spirito di ogni partecipante, forse più dei cocktail e del buon cibo 😊

Il viaggio è stato stupendo, ma qualcosa che è stato forse ancora più incredibile è stata la possibilità di condividerlo con persone che la pensano allo stesso modo. Eravamo tutti lì per una ragione comune, la visione del mondo che sta cambiando. Insieme, per evolvere le funzioni di un semplice sistema di cassa. Tutti artefici di un cambiamento verso la Smart Revolution! In questo viaggio indossavamo tutti non solo la maglietta, il cappellino ma anche avevamo il cuore con inciso i valori RCH Italia.

Il nostro presidente ha condiviso i suoi piani per il futuro, riflettendo sugli ultimi 50 anni e i traguardi raggiunti. Ha esposto la filosofia di Rch Italia - l'idea di utilizzare l'innovazione per creare soluzioni che agevolino la vita di tutti i giorni, utilizzando la tecnologia in modo userfriendly, intuitiva.

Per otto giorni sono state condivise storie, sogni e un pezzo molto reale di se stessi. Si sono formate esperienze e connessioni durante tutto il soggiorno.

Il viaggio RCH riguardava qualcosa di molto più fondamentale del business - o del "premio". Riguardava la comunità, la lealtà e l'appartenenza, un’esperienza importante e memorabile che ogni partecipante si è portato a casa come souvenir del Madagascar!